Indaba 2017

Cagliari ha ospitato, da Venerdì 19 a Domenica 21, un importante incontro dei capi della Federscout, tradizionalmente chiamato ‘INDABA’. Gli Zulu hanno sempre indicato con questo termine un incontro importante tra i notabili della comunità in vista di importanti discussioni di comune interesse, e lo stesso è stato ormai mediato dalle associazioni scout che lo utilizzano per indicare un incontro di Capi, finalizzato, tipicamente, al confronto, allo scambio di idee, e alle decisioni più importanti. Nella nostra FEDERSCOUT è ormai un

appuntamento fisso, in primavera, come l’ASSEMBLEA GENERALE di novembre e la SCUOLA CAPI di fine Agosto, oltre alle attività che annualmente vengono proposte per le branche. Non entrerò nel merito delle discussioni affrontate, in maniera sistematica per ogni branca, e poi convogliate nel progetto comune. Arriveranno i verbali, mandati da chi ne ha la competenza. Mi piace sottolineare che, in una assolata e ventosissima tre giorni presso la casa dei Padri Saveriani a Cagliari, trenta persone – pochissime, per un indaba – hanno affrontato il viaggio per la sperduta Sardegna per creare un clima di tranquillità e fratellanza, che ha permesso un scambio di idee fattivo e il rafforzarsi di nuove e vecchie amicizie che non bisogna mai dare per scontate. Mi ha colpito l’attiva e allegra partecipazione della MdR, co-ospite assieme all’AGES, la perseveranza del nostro Commissario alla Formazione (nonostante i suoi impegni), la preziosissima presenza di alcuni dei nostri gruppi che si rendono ogni giorno più indispensabili – alcuni più di altri, perchè negarlo? – la lezione di servizio offerta dalla squadra delle ‘ragazze del ca7’ – ma sopra ogni cosa la capacità di chi è arrivato fin qui, sorridendo, sereni, come per dire: “c’è una festa, ragazzi, che faccio, me la perdo?” senza discorsoni, autocelebrazioni, sventolate di fazzolettoni pregiati…..ma moltissimi baci e abbracci. Insomma…INDABA 2017 FOREVER!
YanoMangiacorbezzoli

Precedente Festa di Primavera 2017 Successivo Basali AGES-MDR 2017