Chi siamo

L’istituzione sarda per l’educazione morale e fisica dei giovani di ambo i sessi, nata nel 1979,assume il nome di: Associazione Giovani Esploratori Sardi.

Scopi dell’A.G.E.S.:
a. l’educazione civica, morale e fisica della gioventù col particolare obiettivo di sviluppare l’autodisciplina, lo spirito di iniziativa e di risorsa, il sentimento dell’onore e della dignità personale, il senso della responsabilità e della solidarietà umana;
b.    la ferma intenzione di mantenere vivi negli adulti gli ideali scout, affinché, con l’esempio coerente alle proprie idee, essi diano maggior forza educativa all’Istituzione nell’ambiente in cui essa opera.

Metodo:
Per il raggiungimento dei suoi fini l’A.G.E.S. applica il metodo educativo scout come delineato dal fondatore Robert Baden Powell of Gilwell, con i necessari aggiornamenti basati sui principi e sulle risoluzioni degli organismi mondiali WOSM e WAGGS.
Tale metodo si ispira ad un modello comportamentale (la Legge Scout) e all’impegno personale ad uniformarvisi (La Promessa), adeguati all’età del giovane.
La metodologia pedagogica, variata secondo i vari gruppi di età, è mantenuta sempre attuale ed in stretto collegamento con la società e col mondo dei giovani.

Scelta Politica:
L’Istituzione, pur trasmettendo dei contenuti educativi che sono anche politici – in senso generale – è estranea a qualunque partito. Ciascun iscritto vi gode piena libertà di pensiero e deve profondo rispetto alle opinioni altrui, anche se non possono trovare posto le posizioni in contrasto con i Principi Fondamentali dello Scoutismo e col presente Statuto ed i Regolamenti.

Scelta Religiosa:
L’A.G.E.S., secondo i principi originali del metodo scout, è una associazione pluriconfessionale e nella formazione educativa della persona ritiene la visione spirituale della vita elemento fondamentale. Richiede, pertanto, l’osservanza dei doveri relativi, secondo il culto di appartenenza, col pieno rispetto di ogni altra convinzione religiosa.
Per realizzare tale scopo, l’Associazione si impegna a stringere reciproci rapporti con le religioni organizzate tramite i ministri del culto. A livello di gruppo potranno così verificarsi le condizioni per garantire all’interno delle attività la migliore formazione religiosa dei ragazzi.

Adesioni:
L’A.G.E.S. aderisce alla FEDERSCOUT- Federazione Scoutistica Italiana e tramite essa alla WFIS– Federazione Mondiale degli Scout Indipendenti